COMUNICATO STAMPA

 

I POEtI italiani Per l’Abruzzo e l’aquila

luoghi d’arte e cultura

 

 

 

 

I poeti italiani per l’Abruzzo e l’Aquila, luoghi d’arte e cultura. È il titolo dell’iniziativa umanitaria, organizzata dalle Edizioni Tracce, in collaborazione con l’Associazione Poeti Abruzzesi, a favore delle popolazioni terremotate, scosse dal terremoto del 6 aprile.

 

Nel dettaglio, lunedì 29 giugno, alle ore 17,00, nel capoluogo abruzzese, presso la Tendopoli CentiColella, è previsto un incontro di poesia al quale parteciperanno Anna Maria Giancarli, Nicoletta Di Gregorio, Rolando D’Alonzo, Francesco Di Rocco, Bibiana La Rovere, Marcello Marciani, Elisabetta Mastromattei Merlonetti, Daniela Quieti, Isabella Tomassi e Anna Ventura.

Presenzieranno Antonio Gasbarrini (Art director dell’Angelus Novus), Anna Seccia (direttore artistico Kaleidos).

Coordinerà Nicoletta Di Gregorio (Presidente Edizioni Tracce).

 

Le Edizioni Tracce, dopo l’esperienza realizzata il 29 e il 30 aprile scorsi, presso la Tendopoli di Paganica e la Tendopoli di Piazza d’Armi a L’Aquila, con l’iniziativa “I Poeti italiani per l’Abruzzo e L’Aquila luoghi d’arte e cultura, la parola che ricostruisce”, continuano a promuovere idealmente la ricostruzione dell’Abruzzo e de L’Aquila, attraverso la forte voce dei poeti.

 

L’iniziativa si svolge all’interno di una manifestazione culturale promossa e organizzata dall’Associazione culturale Kaleidos (centro culturale della creatività), con la collaborazione museale dell’Angelus Novus dell’Aquila e sotto l’egida del Commissario ad acta della Croce Rossa Italiana M. Teresa Letta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni:

Edizioni Tracce

Via Eugenia Ravasco, 54 65123 – Pescara (Pe)

Segreteria di redazione: Piera De Angelis, Ida Evangelista

Tel. 08576658 – 085 76073 - e-mail:ufficiostampatracce@email.it